Tappa
Argentina
dicembre 2023
Tappa
Argentina
dicembre 2023
Tappa
Argentina
dicembre 2023
Tappa
Argentina
dicembre 2023
Precedente
Successivo

ARGENTINA, la Reina del Plata”.

I mille volti di Buenos Aires, la “Reina del Plata”. Il fùtbol e il tango. Le praterie sconfinate della Pampa e i gauchos. Gli spazi immensi della Patagonia. I deserti lunari della Cordigliera andina. Le cascate di Iguazù e il Perito Moreno, impressionanti. La natura intatta della Penisola Valdés. Lo spettacolo multisensoriale dei ghiacciai della Terra del Fuoco. Le casette di Ushuaia e quella sensazione di essere arrivati alla fine del mondo.  
Un Paese con un’anima scaltra e fiera, che inganna e dissimula, racconta e seduce, ammalia e acceca: di bellezza e di stupore, di orgoglio e di dolore. 

INFO
SPECIAL FOR LINK PLANET:
EXPERIENCE

Quote in fase di definizione

Programma

Arrivo in aeroporto e trasferimento in hotel. Resto della giornata libero.
Buenos Aires è una città cosmopolita che si estende per 200 chilometri quadrati, sempre viva ed in costante movimento, tanto da sedurre i suoi visitatori con il suo ambiente, la sua atmosfera, l’eccentrica personalità dei suoi quartieri e la cordialità dei suoi abitanti. La ‘Parigi del Sud America’, così viene chiamata la capitale Argentina, così grande da essere suddivisa in addirittura 48 quartieri. Buenos Aires è l’indiscusso cuore e cervello di tutto il Paese, un concentrato di vita argentina amplificata da una moltitudine di persone che vivono intensamente sia il giorno che la notte, così da dare l’impressione che la città non vada mai a dormire.
Buenos Aires risulta una città entusiasmante ed effervescente, agitata da una ‘movida’ di persone allegre e molto socievoli, un centro di mondanità e cultura da vivere in ogni momento.

Cena in hotel

Hotel Pulitzer 4* Boutique

Visita di Buenos Aires con guida; si inizia con la Plaza de Mayo, la cui architettura ci acconsentirà di tracciare lo sviluppo storico della città: il Cabildo e la Catedral appartengono al periodo coloniale (secoli XVIII e XIX), mentre che la Pirámide de Mayo e la Casa Rosada, il palazzo presidenziale, si costruiscono alla fine dell’Ottocento e nel Novecento. La Plaza de Mayo è ancora oggi il centro della vita politica del paese: le proteste e le manifestazioni di solito coincidono con il suo perimetro. Continueremo percorrendo l’Avenida de Mayo, costruita per rivaleggiare con i boulevard di Parigi. Su entrambi i lati di questo viale alberato si erigono spettacolari palazzi, tra cui il Palacio Barolo, La Inmobiliaria, l’edificio di La Prensa ed il leggendario Café Tortoni. Vicino il quartiere famoso quartiere Boca, dove, grazie all’intensa combinazione di lingue e culture, arriva il tango. Si passa da Puerto Madero, luogo di boomresidenziale, gastronomico ed alberghiero d’atmosfera internazionale. Visita al museo dell’immigrazione. Proseguimento per il quartiere di San Telmo che, dopo cent’anni d’incuria, è diventato uno dei quartieri più alla moda; il quartiere Retiro, la Recoleta con la chiesa coloniale ed il celebre Cementerio de la Recoleta che offre l’ultimo riposo ai più noti personaggi della vita pubblica argentina, fra i quali Eva Perón.
Continuazione verso Palermo, uno dei quartieri più sfaccettati della città. In serata, lezione di tango poi cena e spettacolo di Tango.

Cena con spettacolo
Hotel Pulitzer 4* Boutique

Esperienze: 
Aperitivo nel leggendario Bar Cafè Tortoni, lezione di tango poi cena e spettacolo di tango
Museo dell’immigrazione

Prima colazione e partenza per la visita di un estancia, simile ad una nostra fattoria, anche se è riduttivo chiamarla così, infatti sono delle abitazioni rurali, spesso lontane da tutto e da tutti, legate soltanto ai ritmi ed alle regole della dura natura del luogo. Avremo la possibilità immergerci nella vita dei gauchos. imparando a cucinare le empanadas (tipico impasto argentino con ripieno a base di carne), assistendo alle loro esibizioni equestri. Pranzo tipico Asado, carne arrostita su barbecue, con passeggiata a cavallo. Passeggiata in calesse

 
La sera trasferimento in una Milonga per ballare il tango con i local. Pernottamento.

 

Pranzo con carne asada in un estancia

Hotel Pulitzer 4* Boutique
 

Esperienze:
Partecipazione alla vita dei gauchos in un estancia
Ballo in una milonga con i local

Prima colazione (se l’orario del volo lo permette) e check out. Trasferimento in aeroporto e volo in Ushuaia. Arrivo e trasferimento in hotel . Di pomeriggio visita del parco nazionale Tierra del Fuego. Viaggeremo a bordo del commemorativo treno End of the World, per un giro panoramico e storico verso l’unico parco nazionale costiero dell’Argentina. La linea ferroviaria segue il percorso originale del treno per detenuti, che operò a Ushuaia dal 1910 al 1947. Il paesaggio unico è caratterizzato da fiumi, cascate, foreste e montagne (guida inglese/spagnolo)

Cena in hotel

Hotel Los Ascebos

Esperienza: gita in treno nel parco nazione della terra del fuoco

In mattinata visita Usuhaia, la città più australe del mondo, la punta estrema della Terra del Fuego di cui ne è sua capitale. In lingua Yahgan significa “Baia posta ad Ovest”. Per tutti è la Fin del Mund. In un viaggio in Patagonia è il punto di partenza per navigare il mitico canale di Beagle, ripercorrendo parte delle rotte dei marinai, con vista sull’Antartide.
Visiteremo i suoi musei: Museo del Presidio e del Fin del mundo per apporre il timbro ufficiale del “Fin del mundo”sul proprio passaporto. Nel pomeriggio faremo la navigazione sul canale di Beagle per raggiungere l’isola Lobos abitata da leoni marini e l`isola Martillo per vedere pinguini di magallanes e papua (guida inglese/spagnolo).

Cena in hotel

Hotel Hotel Los Ascebos
Esperienze: navigazione sul canale di Beagle

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e volo per El Calafate. Arrivo e trasferimento in hotel. Resto della giornata libera per riposare o visitare il paesino.

Cena in hotel

Hotel Mirador del lago

Escursione dell’intera giornata al Ghiacciaio Perito Moreno. Situato nel Parco Nazionale Los Glaciares comprende 47 ghiacciai, i principali sono: Upsala, Spegazzini, Perito Moreno, Onelli e Frías. Questo fantastico paesaggio è stato dichiarato dall’UNESCO nel 1981 Patrimonio Naturale dell’Umanità. Il ghiacciaio Perito Moreno, il più famoso e affascinante di tutti, ha un fronte di 4000 metri di lunghezza ed é alto 60 metri e si frattura costantemente, lí si possono vedere le gigantesche torri di ghiacciaio che cadono nel lago sottostante. Faremo una navigazione sotto il fronte del ghiacciaio, ed un mini-trekking sul ghiacciaio.

Box Lunch

Hotel Hotel Mirador del Lago

Esperienze:
Minitrekking sul ghiacciaio
Navigazione sotto il fronte del ghiacciaio

Prima colazione e partenza in bus per El Chalten, considerato la capitale del trekking argentino. Arrivo ed inizio del Trekking con box lunch fino al Mirador Torre o Laguna de los 3 ( in base al proprio allenamento )

Box lunch + cena in hotel

Hotel Patagonia eco Domes

Esperienze:
Trekking fino a Mirador Torre
Glamping in tenda di lusso

Prima colazione. Giornata libera a disposizione per trekking o riposo. Di pomeriggio partenza in bus di linea fino a El Calafate ( 3 ore circa) . Arrivo e trasferimento in hotel.

Cena in hotel

Hotel Mirador del Lago

Esperienze: viaggio con i local sul  pullman di linea

Prima colazione e check-out. Trasferimento in aeroporto e volo per Buenos Aires. Arrivo e trasferimento e connessione con il volo in Iguaçu. Arrivo e trasferimento in hotel.
All’estremo nord-est della provincia di Misiones, ai confini con il Brasile e alla confluenza di due fiumi Alto Paraná e Igazú, si trova il Parco e la Riserva Nazionale Iguazú. Questo Parco comprende l’area delle cascate, con 2000 specie vegetali e 400 tipi di uccelli, oltre a giaguari, coccodrilli ed altri animali ancora. Patrimonio dell’Umanità dal 1934, il Parco è senza dubbio la meta turistica per eccellenza del territorio argentino. Le cascate dell’Iguazú, composte da 275 salti disposti a forma di mezzaluna cadono da un’altezza di 70 metri nella Garganta del Diablo, una gola profonda, colorata spesso dagli arcobaleni che si formano per effetto del tumulto delle acque. Il fiume Iguazú nasce a 900 metri sopra il livello del mare e per questo porta alle cascate una massa d’acqua pari a circa 1700 metri cubi al secondo che si rovesciano in mezzo alla foresta subtropicale. La maggior parte del fronte, esteso per 2,7 chilometri, si trova in territorio argentino ma anche il versante brasiliano offre una bellissima vista.

Cena in hotel

Hotel Saint George

Prima colazione e partenza per l’escursione dell’intera giornata alle Cascate dal lato Argentino, passerella superiore ed inferiore percorrendo i diversi punti panoramici, tra i quali il più famoso e imponente è La Garganta del Diablo. Faremo anche “La Gran Aventura”, navigazione sul fiume Iguazú da dove si potranno osservare le cascate da un angolo incredibile. Continuazione in veicoli 4×4 attraverso il Parco Nazionale. Cena e pernottamento in hotel.

Cena in hotel

Hotel Saint George

Esperienza: navigazione sul fiume Iguazu ed escursione con 4×4 nel parco
Baton party

Prima colazione e check-out. Partenza per la visita delle cascate dal lato brasiliano. Tempo libero per camminare sulle passerelle. Si giunge al punto tripartito tra Argentina, Paraguay e Brasile. Trasferimento in aeroporto per prendere il volo di rientro in Italia.

Hotel

  • Buenos Aires- Hotel Pulitzer
  • Ushuaia : Hotel Los Acebos
  • El Calafate : Hotel Mirador del Lago
  • El Chalten : Patagonia Eco Domes
  • Puerto Iguazu : hotel Saint George 

La quota comprende

  • Trasferimenti a-r
  • Tutte le prime colazioni
  • Pernottamenti negli hotel indicati con prima colazione
  • I pasti come indicati
  • Escursioni come descritto nel programma
  • Gli ingressi ai musei, parchi & siti indicati sul programma.
  • Il “Baton party”
  • Assicurazione sanitaria

La quota non comprende

  • Early check-in
  • Escursioni opzionali
  • City tax
  • Mance ed extra in genere
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne “ la quota comprende”

Condizioni di prenotazione

  • Nel caso di prenotazione del solo tour, voli esclusi: possibilità di recesso fino a 60 giorni prima dell’inizio del tour, con rimborso del 50% dell’acconto
  • Nel caso di prenotazione del tour con voli inclusi: possibilità di recesso fino a 60 giorni prima dell’inizio del tour, con rimborso del 50% dell’acconto
  • Oltre questi termini valgono le condizioni del contatto.

Documenti e visti

  • E’ necessario un passaporto in corso di validità. Le autorità argentine non richiedono che il passaporto abbia una durata residua minima. Considerato tuttavia che il limite per i soggiorni turistici è di 3 (tre) mesi, con possibilità di chiedere una proroga fino a 6 (sei) mesi, si consiglia di viaggiare con un passaporto che abbia una durata residua di almeno 6 (sei) mesi.
  • Il visto d’ingresso non è necessario per soggiorni turistici inferiori a 3 (tre) mesi.

Ulteriori informazioni

  • Per informazioni relative alle formalità di ingresso e obblighi sanitari previsti dal paese verso il quale state viaggiando, consultate il sito www.viaggiaresicuri.it
Torna su