Tappa
Perù
Gennaio 2024
Tappa
Perù
Gennaio 2024
Tappa
Perù
Gennaio 2024
Tappa
Perù
Gennaio 2024
Precedente
Successivo

Perù, la magia della terra degli Incas, uno dei paesi più affascinanti dalle infinite sfumature. 

Da un lato le tracce delle civiltà Inca, preziose testimonianze del più grande impero precolombiano, in parte ancora avvolto nel mistero, dall’altro terre desertiche, Oceano Pacifico, cordigliera delle Ande e foreste selvagge impenetrabili. A questo si aggiunge l’ospitalità dei suoi abitanti discendenti da questo popolo, grazie ai quali sopravvivono usanze e riti di un mondo perduto.

INFO
SPECIAL FOR LINK PLANET:
EXPERIENCE

Quota Solo Tour: € 3200 (a persona)
Quota Tour + Voli: € 4580 (a persona)

    • Sistemazione in doppia/tripla
    • Supplemento camera singola € 890
    • Su richiesta abbinamento in camera doppia con altro partecipante

Programma

Arrivo a Lima e trasferimento dall’aeroporto all’albergo. Pernottamento

Hotel El Pardo Doubletree

Giornata dedicata alle attrattive della città in bus con guida. 
Visita del centro storico della capitale, chiamata anche ‘ciudad de los reyes’, perché fu sede dei viceré spagnoli durante il periodo coloniale. Fulcro del centro è la Plaza Mayor (antica Plaza de Armas), dove si visiteranno la cattedrale e il suo museo religioso e si potranno ammirare il Palazzo del Governo ed il Palazzo Comunale.  Continuazione verso i moderni ed elegante quartieri di San Isidro e Miraflores. Pranzo al ristorante «Cala», che gode di una vista sull’Oceano.  Lezione dimostrativa del delizioso Ceviche e del famoso Pisco Sour. Si prosegue per il Museo Larco, il più bel museo archeologico del Perù all’interno di un’antica casa coloniale.

Pranzo al ristorante “ Cala” con vista sull’oceano
Hotel El Pardo Doubletree  

Esperienza: lezione dimostrativa del delizioso Ceviche e del famoso Pisco Sour

Trasferimento all’aeroporto per prendere volo verso Arequipa. Arrivo e trasferimento in albergo. 
Nel pomeriggio visita della “Cittá Bianca” il Chiostro della Compagnia di Gesù ed i rioni di Cayma e Yanahuara con un paesaggio magnifico sul vulcano Misti. 
Arequipa, conosciuta come “La Ciudad blanca” dal colore degli edifici del centro storico realizzati in silar, pietra di origine vulcanica, è la città coloniale più bella e raffinata di tutto il Perù, porta d’accesso alle Ande e Patrimonio Unesco. Fondata nel 1540 a 2400 mt sopra il livello del mare, sorge ai piedi vulcano  Misti 

Pranzo in ristorante tipico “Picanteria”.

Hotel – Casa Andina Select

Prima colazione. Nel mattino visita del Monastero di Santa Catalina. Nel pomeriggio visita l’azienda “Mundo Alpaca” per vivere l’esperienza dell’Alpaca.
Il Monastero di Santa Catalina, gioiello architettonico nel cuore della città, costruito nel secolo XVIº, è un’immensa cittadella dentro la cittá. La Plaza de Armas (su cui si affacciano la cattedrale e la chiesa della Compagnia di Gesù, splendido esempio di barocco andino), il museo Santuarios Andinos, dove è conservata la mummia Juanita. Nel pomeriggio visita l’azienda “Mundo Alpaca”, che permette di apprezzare e vivere l’esperienza dell’Alpaca, interagendo con questi animali in un ambiente naturale. Inoltre potranno vedere l’antica tecnica di classificazione manuale della fibra nonché l’esibizione della straordinaria lavorazione tradizionale del telaio.
Esperienze: Visita all’azienda “ Mundo Alpaca “ per apprezzare e “vivere” l’esperienza dell’Alpaca, interagendo direttamente con questi animali in un bellissimo ambiente naturale.

Pranzo in ristorante 
Hotel – Casa Andina Select

Partenza verso Puno in pullman di linea per raggiungere la cittá di Puno,  situata a 3810 metri d’ altitudine.
Puno circondata da un fantastico altopiano (la ‘puna’) si estende fino oltre all’orizzonte a perdita d’occhio, creando scorci formidabili, fornendo pascoli eccellenti ai camelidi andini e ospitando una delle specie vegetali più affascinanti del pianeta: la puya. La città è abitata da una grande etnia, quella dell’ Aymarà. 

Cena in hotel
Hotel Sonesta Posada del Inca

Intera giornata dedicata all’escursione in barca sul lago Titicaca. Si visiteranno le isole degli Indios Uros un insieme di isolotti di totora (canna palustre), galleggianti, sui quali discendenti degli antichi Uros continuano a vivere, conservando i costumi ed il temperamento degli antenati. Navigazione verso Llachon, situata sulle rive del Lago Titicaca, sulla penisola di Capachica. Le famiglie ci accoglieranno nelle loro case e condivideranno con noi i compiti quotidiani della comunità e le attività artigianali come la tessitura a mano, il filato.
Lago Titicaca, a  3820 metri dal livello del mare, è il lago navigabile più alto del mondo, situato al confine con la Bolivia. Le sue acque, di un blu intenso, riflettono i raggi del sole illuminando l’altopiano di una luce quasi incantata. Qui, su isole galleggianti, vivono gli Uros, comunità antichissima discendente dagli Inca. Si dice che, quando Dio creò il mare e poi le montagne, si dimenticò del Titicaca che così rimase incastrato e fu trasportato a 4.000 metri… infiniti sono i motivi di suggestione del lago: i suoi cieli stellati, le sue albe ed i suoi tramonti, le sue isole abitate dai nativi Aymara, le isole galleggianti degli indiani Uros. 

Pranzo in un ristorante della comunitá 
Hotel Sonesta Posada del Inca  

Esperienza: partecipazione alla preparazione della “ Huatia”, una piccola pachamanca (modo tradizionale  di cucinare al calore di pietre preriscaldate) ed assaggi

Trasferimento alla stazione per prendere il lussuoso treno TITICACA TRAIN che collega Puno a Cuzco. Arrivo a Cusco Arrivo a Cusco, capitale archeologica dell’america latina a 3400 metri di altitudine, e punto di partenza per visitare Machu Picchu. Trasferimento in hotel. 
Un viaggio indimenticabile tra le città di Puno, e Cuzco attraversando le Ande peruviane. Ammirare i paesaggi di uno dei Paesi più affascinanti del Sud America dal finestrino di un treno è un’emozione indimenticabile, che rimane impressa per sempre.  

Pranzo a bordo del treno 
Hotel Novotel 
Esperienza: viaggio nel lussuoso Titicaca Train, attraverso le ande peruviane

Nella mattinata visita delle rovine Inca dei dintorni della cittá: il Parco Archeologico di Sacsayhuaman le rovine inca, Kenko, singolare centro ceremoniale e di culto e Tambomachay, importante centro religioso dell’adorazione dell’acqua.  
Nel pomeriggio visita della Piazza Maggiore, senza dubbio una delle piú belle del mondo,  il Tempio dominicano di Santo Domingo (Korikancha o Tempio del Sole), il piú importante luogo di culto dell’Impero Inca, di seguito visita del quartiere San Blas, quartiere degli artigiani.
Cusco (o Cuzco), situata a 3399 m slm, è il cuore pulsante del Perù, luogo magico per eccellenza Capitale dell’Impero Inca e Patrimonio Unesco dal 1983, un mix di architettura Inca e coloniale. Si racconta che quando il conquistadores Pizarro entrò in città, nel 1533, la trovò in fiamme. Le uniche cose che si salvarono furono i formidabili basamenti di pietrae delle case, su cui poi gli spagnoli innalzarono chiese e palazzi. Ancora oggi, camminando per le vie della città, le strade sono fiancheggiate da queste mura davvero particolari.

Cena nel ristorante “ El Truco”
Hotel Novotel 

Giornata dedicata alla visita della Valle Sacra degli Incas. Pisac è senza dubbio uno dei principali centri della Valle Sacra. Situata a 34 chilometri da Cusco, è ricca di attrazioni e famosa per uno dei principali mercati del Perù. Continuazione verso Ollantaytambo per la visita di questa fortezza, complesso militare ed agricolo, situata a 2,750 metri d’altitudine, Ollantaytambo ha un clima tiepido e piacevole. 
Valle Sacra degli Incas; si visiterà il mercato indio di Pisaq, dove avviene il baratto di prodotti agricoli fra i contadini locali, e dove sono in vendita interessanti oggetti di artigianato. Si discende poi lungo la spettacolare Valle Sacra per giungere infine alla fortezza di Ollantaytambo, suggestivo insediamento militare posto a chiusura della valle. Pranzo in ristorante. Cena libera.

Pranzo al ristorante «Wayra» nella Valle Sacra. 
Hotel Sonesta Posada del Inca Yucay 

Nota: si prega di portare uno zaino o una piccola valigia per la notte a Urubamba, le valigie grandi rimangono a Cusco.

Al mattino trasferimento alla stazione di Ollanta e partenza in treno per la visita alla “Cittá perduta degli Incas”, Machu-Picchu.
Machu-Picchu , la città perduta, gioiello dell’architettura inca e una delle sette Meraviglie del Mondo.  Scoperta nel 1911 dall’antropologo americano Hiram Bingham, sorge a 2.350 mt di altitudine sulla cresta della “montagna vecchia” (questo significa Machu Picchu in lingua quechua), ai piedi del Huayna Picchu (montagna giovane), circondate dai fiumi Urubamba e Vilcanota. Con i suoi terrazzamenti verdi e le Ande sullo sfondo, è di una bellezza fuori da ogni immaginazione: nonostante sia stata fotografata troppe volte, non ha mai deluso nessun visitatore.
Nel pomeriggio rientro a Ollanta in treno e trasferimento all’ hotel a Cusco. 

Pranzo in ristorante a Aguas Calientes.
Hotel Novotel – Cuzco
Esperienza: “Baton party”  – cena con show folkloristico

Escursione alle montagne colorate.
Esiste un posto magico in Perù dove ci si ritrova a camminare in un arcobaleno di colori. Parliamo della Montaña de Siete Colores, ma il nome geografico è Vinicunca, una montagna di 5200 metri sul livello del mare che fa parte delle Ande. Vinicunca, ovvero la montagna dei sette colori rappresenta uno degli spettacoli più belli che la natura possa offrire. Sembra, infatti, che essa abbia rubato una tavolozza di colori a un pittore e li abbia sparsi creando arcobaleni. Vinicunca è rimasta a lungo nascosta sotto uno spesso strato di ghiaccio, che una volta sciolto, ha fatto emergere un mondo nuovo.
Al mattino molto presto partenza con bus verso Cusipata, percorrendo una strada sterrata per 25 km delimitata da imponenti formazioni rocciose, per poi scendere attraverso profondi canyon fino alla fine della strada a 4.500 metri sopra il livello del mare. Questa strada conduce alla Valle Rossa e alla Montagna Vinicunca,.Prima del trekking a piedi, ci sarà  servita una colazione calda. La salita è lungo un sentiero ben segnalato che costeggia campi coltivati ​​e mandrie di alpaca. La guida ci parlerà della storia di questa regione durante questa spettacolare passeggiata sullo sfondo dell’Ausangate e di altre cime innevate. Successivamente si inizia la discesa fino al punto d’inizio del trekking dove si ripartirà alla volta di Cusco (si arriverà intorno alle 17/18 di pomeriggio). Pranzo al sacco incluso. 
Tenere conto delle condizioni climatiche che possono variare rapidamente. È quindi consigliabile prepararsi a diversi tipi di clima (soleggiato, piovoso o nevoso).

Dati del trekking
– Finale del percorso – Rainbow Mountain: 5 km (in salita) 2 ore
– Rainbow Mountain fino alla fine del percorso: 5 km (in discesa) 1 h 30

Pranzo al sacco in corso d’escursione
Hotel Novotel – Cuzco
Esperienza: trekking sulle montagne colorate

 

 

 

Giorno 12 – CUSCO / ITALIA

Prima colazione.

Trasferimento all’aeroporto per prendere il volo verso Lima, e coincidenza per l’Italia .

Hotel

  • Lima –  El Pardo Doubletree  
  • Arequipa –  Casa Andina Select
  • Puno – Sonesta Posada del Inca 
  • Cuzco – Novotel 
  • Urumbaba – Sonesta Posada del
  • Inca Yucay 

Prenota il tuo tour

Solo Tour: acconto di €200 a persona
Tour + voli: acconto di €400 a persona

Tour Bali – settembre 2023

Scegli l’opzione con o senza voli inclusi, seleziona il numero di partecipanti e prenota il tuo viaggio.

Servizi inclusi

  • Nel caso di prenotazione del tour con voli inclusi: volo dall’Italia per Lima e voli interni Lima / Arequipa / Cuzco / Lima; tasse aeroportuali ( da riconfermare in fase di prenotazione); bagaglio in stiva
  • Trasferimenti aeroporto / hotel e viceversa
  • 11 pernottamenti
  • Prima colazione tutti i giorni
  • Trasferimenti ed escursioni come da programma.
  • Guide locali in italiano.
  • Guida in Inglese / Spagnolo durante l’escursione alle montagne colorate
  • Pasti menzionati nel programma (8 pranzi + 3 cene).
  • Biglietti per il treno TITICACA TRAIN Puno /Cusco
  • Biglietti per il treno classe VISTADOME o THE 360° a Machu-Picchu.
  • Assicurazione sanitaria

Servizi NON inclusi

  • Bevande durante i pasti
  • Eventuali mance 
  • Nel caso di prenotazione del solo tour, i voli internazionali e nazionali sono esclusi

Operativi voli

Documenti e visti

  • È necessario il passaporto,  con almeno sei mesi di validità residua.
  • Per informazioni relative alle formalità di ingresso e obblighi sanitari previsti dal paese verso il quale state viaggiando, consultate il sito www.viaggiaresicuri.it  

Condizioni di prenotazione

  • Nel caso di prenotazione del solo tour, voli esclusi: possibilità di recesso fino a 60 giorni prima dell’inizio del tour, con rimborso del 50% dell’acconto
  • Nel caso di prenotazione del tour con voli inclusi: possibilità di recesso fino a 60 giorni prima dell’inizio del tour, con rimborso del 50% dell’acconto
  • Oltre questi termini valgono le condizioni del contatto.
Torna su