Tappa
Turchia
9 – 16 aprile 2023
Tappa
Turchia
9 – 16 aprile 2023
Tappa
Turchia
9 – 16 aprile 2023
Tappa
Turchia
9 – 16 aprile 2023
Previous
Next

Un viaggio alla scoperta delle tre mete più rappresentative della Turchia.

Visiteremo luoghi conosciuti ed angoli nascosti che raccontano la lunga storia di una terra ricca di archeologia e cultura. L’affascinante Costantinopoli, con la sua storia millenaria. La Cappadocia, misteriosa ed unica con i suoi “Camini delle fate” (enormi coni di tufo, formazioni geologiche uniche al mondo), le sue chiese e le città sotterranee. Ed infine la splendida costa turca con importanti tracce della presenza della civiltà romana.

INFO
FOR LINK PLANET ONLY:
EXPERIENCE

Quota solo tour € 1330

Per persona in doppia/tripla
Quota volo Turkish Airlines a partire da € 340

Supplemento singola € 380

  • Su richiesta abbinamento in doppia con altro partecipante
  • Assicurati il tuo posto nel tour con l’acconto di solo  € 200 a persona
  • Possibilità di recesso fino a 60 giorni prima dell’inizio del tour, con rimborso del 50% dell’acconto

Programma

Arrivo ad Istanbul e trasferimento in hotel.

In serata, incontro con il gruppo e la guida. Passeggiata fino al ristorante dove verrà servita la cena ottomana. Pernottamento.

Ottoman Imperial Hotel
Prima colazione – cena 
Esperienza : eat like a local

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città con guida, utilizzando i mezzi pubblici, tram, la metropolitana storica e a piedi.

Basilica di Santa Sofia, costruita nel periodo Bizantino nota come “la gloria dell’impero bizantino”, oggi è la Moschea, la Moschea Blu, la cui armonia esterna è accentuata da sei minareti, mentre l’interno colpisce soprattutto per il ricco rivestimento di oltre 20.000 piastrelle di ceramica, nelle quali predomina il colore blu; l’antico Ippodromo, dove il popolo si riuniva per assistere alle corse dei cavalli e dei cocchi. Il Palazzo Topkapi, che si estende nell’area dell’acropoli dell’antica Bisanzio; poco dopo la sua conquista, il sultano Maometto II decise di farsi erigere un palazzo in questa posizione privilegiata da cui sono visibili il mare di Marmara, il Bosforo, il corno d’ Oro e, nelle giornate limpide, le isole dei Principi. A seguire, visita della cisterna sotterranea Serefiye, la piu’ storica cisterna della città.

In serata, con la guida, passeggiamo lungo la strada pedonale più famosa di Istanbul, Istiklal Caddesi (Viale Indipendenza) che pulsa d’energia giorno, caratterizzata da una fantastica serie di capolavori architettonici, negozi, fino a raggiungere il ristorante nella zona meno trafficata di Beyoglu, che ancora emana il fascino del Vecchio mondoi, famose per i negozi, bar e ristoranti fino al quartiere Beyoğlu, il quartiere più esclusivo

Ottoman Imperial Hotel
Prima colazione – cena
Esperienza : move like a local

Prima colazione in albergo. Proseguimento della visita di Istanbul. Nel pomeriggio volo per la Cappadocia e trasferimento in Hotel. Cena e Pernottamento

Una breve visita al mercato delle Spezie, ci trasporterà nell’oriente mistico. L’aria è piena del profumo seducente della cannella, del cumino, dello zafferano, della menta, del timo e di tutte le altre erbe e spezie immaginabili. Proseguimento con una gita in battello sul Bosforo (pubblico), lo stretto che si estende tra il Mar Nero e il Mar Marmara e che separa la sponda europea da quella asiatica. Al termine visita al Gran Bazar, celebre complesso commerciale coperto che va considerato come una vera e propria istituzione cittadina. Esperienza unica è salire e camminare sui tetti del Grand Bazaar dove è stato girato il famoso film 007 James Bond

Alfina Cave Hotel
Prima colazione – cena
Esperienza : camminata sui tetti del Grand Bazar

Prima colazione in hotel. La giornata è dedicata alla scoperta della regione della Cappadocia. In serata cena in hotel e a seguire spettacolo dei dervisci rotanti che viene effettuato in un caravanserraglio selgiuchide

La Cappadocia è annoverata fra le meraviglie del mondo per i paesaggi naturali scolpiti dagli agenti atmosferici e i tesori di arte bizantina di cui è custode. In questo altopiano semidesertico dell’Anatolia centrale, l’intenso processo erosivo ha dato luogo a formazioni geologiche particolari, creando colonne, coni, torri, piramidi e guglie, alti fino a 30 metri e noti come “i camini delle fate”. La valle di Goreme, quasi al centro della Cappadocia rupestre, conserva in una sorta di vasto museo all’aperto uno dei complessi monastici più suggestivi dell’intera regione. Tra le numerose visite, è prevista quella di Kaymaklı (oppure Ozkonak), in apparenza un villaggio simile agli altri, ma nel sottosuolo nasconde una gigantesca città sotterranea, di dimensioni impressionanti (i quartieri abitativi si trovavano su sette livelli), scavata probabilmente tra il VI e il X secolo. Proseguimento in villaggio Avanos, che costituì uno degli agglomerati più importanti della Cappadocia, in epoca prebizantina, è oggi famosa per l’artigianato, la bellezza delle case d’epoca ottomana e per un enigmatico monumento. Ad Avanos, centro di produzione delle ceramche, si puo’assistere l’artigiano all’opera e si potrà provare a fare il proprio vaso di terracotta.

Alfina Cave Hotel
Prima colazione – cena
Esperienze :Partecipazione attiva all’artigianato locale
Spettacolo serale dei dervisci rotanti

Prima colazione in hotel. La giornata verrà dedicata al proseguimento delle visite dei villaggi della Cappadocia. Cena e pernottamento in hotel.

Cavusin, piccolo villaggio famoso con le sue case storiche greche; Uchisar, villaggio che, col suo enorme picco di tufo perforato da mille cavità, costituisce uno dei luoghi più affascinanti della Cappadocia; Zelve, villaggio rupestre situato al termine di una strada che corre tra spettacolari formazioni rocciose; Pasabag dove si trovano i piu’ belli esempi dei famosi camini di fate.

Alfina Cave Hotel
Prima colazione – cena

Prima colazione in hotel. La giornata verrà dedicata al proseguimento delle visite dei villaggi della Cappadocia. Cena e pernottamento in hotel.

Cavusin, piccolo villaggio famoso con le sue case storiche greche; Uchisar, villaggio che, col suo enorme picco di tufo perforato da mille cavità, costituisce uno dei luoghi più affascinanti della Cappadocia; Zelve, villaggio rupestre situato al termine di una strada che corre tra spettacolari formazioni rocciose; Pasabag dove si trovano i piu’ belli esempi dei famosi camini di fate.

Alfina Cave Hotel
Prima colazione – cena

Prima colazione in hotel. In pullman ci dirigiamo verso Konya, visita, ed arrivo in serata in Antalya. Cena e pernottamento in hotel

Konya, la città costituisce, nel panorama delle città turche, un caso del tutto particolare, determinato sia dalle peculiari caratteristiche ambientali, trovandosi in un’oasi verdeggiante che contrasta con l’arida steppa circostante, sia da un glorioso passato per essere stata capitale del sultanato selgiuchide di Rum, il più potente stato medievale costituito dai Turchi in Anatolia. Inoltre è considerata città santa, uno dei capisaldi del sufismo. Visita al monastero dei Dervisci Danzanti, ordine monastico fondato da Mevlana Celaleddin, il fondatore dei dervisci rotanti.

The Marmara Antalya Hotel

Prima colazione – cena
Esperienza: monastero dei Dervisci danzanti

Prima colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto di Antalya per il volo di rientro in Italia via Istanbul.

Hotel

  • Istanbul – Ottoman Imperial Hotel
  • Cappadocia – Alfina Cave Hotel
  • Antalya – The Marmara Antalya Hotel

Prenota con l’acconto di € 200
a persona

Tour Turchia – dal 9 al 16 aprile 2023

Seleziona il numero di partecipanti e prenota il tuo viaggio versando un acconto di € 200 a persona.

Disponibilità: 12 disponibili

La quota comprende

  • Trasferimenti aeroporto / hotel e viceversa
  • Viaggio in minibus 17 posti ad uso esclusivo
  • Guida-accompagnatore locale parlante italiano per tutto il tour
  • 7 pernottamenti – in camera doppia o tripla – e prime colazioni
  • Mezza pensione (7 cene)
  • Volo interno da Istanbul a Kayseri
  • Biglietti tram & metropolitana ad Istanbul
  • Biglietti del battello per la gita sul Bosforo.
  • Gli ingressi ai musei & siti indicati sul programma.
  • Barca ad uso esclusivo per la gita dal porto di Antalya
  • Lo spettacolo dei dervisci in Cappadocia
  • Salita sui tetti del Grand Bazaar
  • Assicurazione sanitaria
  • Diritti di prenotazione

La quota non comprende

  • Passaggio aereo dall’Italia
  • Pasti e bevande non indicati in programma
  • Mance ed extra in genere
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne “ la quota comprende”

Documenti e visti

  • È necessario il passaporto o la carta di identità valida per l’espatrio,  con almeno 5  mesi di validità residua.

Ulteriori informazioni

  • Per informazioni relative alle formalità di ingresso e obblighi sanitari previsti dal paese verso il quale state viaggiando, consultate il sito www.viaggiaresicuri.it
Torna su