Tappa
Sri Lanka
20-31 agosto 2023
Tappa
Sri Lanka
20-31 agosto 2023
Tappa
Sri Lanka
20-31 agosto 2023
Tappa
Sri Lanka
20-31 agosto 2023
Precedente
Successivo

Lo chiamano “lacrima dell’India”, come un’isola caduta nell’Oceano Indiano.

Pochi conoscono davvero lo Sri Lanka. Esotica, lussureggiante, mistica, ospita otto siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco: sei artistici/culturali, due naturalistici. Tutto su un’isola grande circa tre volte la Sicilia. Un paesaggio ricco di sfaccettature, fatto di colline tappezzate di risaie, sconfinate piantagioni di tè, giungle lussureggianti. Un popolo sorridente e ospitale, fiero della civiltà millenaria del proprio paese e del forte senso di spiritualità che lo caratterizza, testimoniato dai numerosi templi e statue di Buddha. Una cultura che l’epopea coloniale, prima portoghese poi olandese e infine britannica, incise fortemente senza mai però scalfirne l’anima. Un’infinità di habitat naturali, un campionario completo di emozioni, suggestivi safari, senza dimenticare il tempio del Dente del Buddha, reliquia che legittima il potere del re, contesa per secoli di faide e di guerre…..il tutto ha come unico risultato: un’esperienza indimenticabile.
No, lo Sri Lanka non è una lacrima. Assomiglia di più a un sorriso dove si riflettono tutti i colori dell’arcobaleno.

INFO
SPECIAL FOR LINK PLANET :
EXPERIENCE

Quota solo Tour € 1940
Quota Volo + Tour € 2990

  • Per persona in doppia/tripla
  • Supplemento singola € 790
  • Su richiesta abbinamento in doppia con altro partecipante

Programma

Arrivo in aeroporto incontro con la guida e trasferimento in hotel a Chillaw (2 ore circa) e sistemazione nelle camere riservate (che saranno comunque a disposizione dalle ore 14.00 in poi). Resto della giornata a disposizione per il relax in piscina o sulla spiaggia. Cena in hotel. 

Cena in hotel
Hotel  Ananthaya Chilaw

Prima colazione e partenza per Anuradhapura. Noleggiamo le bici e visitiamo la prima capitale singalese, dal IV secolo a.C. fino al X d.c.. Vediamo  lo Sri Maha Bodhi, l’albero di ficus sacro discendente dell’albero di bodhi originale sotto il quale Buddha stava meditando quando raggiunse l’illuminazione, e il Ruvanvelisaya Dagoba, il grande dagoba bianco protetto da un muro decorato con un fregio raffigurante centinaia di elefanti; vediamo altri due famosi reliquiari, il Thuparamaya, il primo dagoba ad essere stato costruito sull’isola, e il Lankaram. Continuiamo la visita della rovine di una scuola monastica del IX secolo che conservano la Pietra di Luna più bella di tutto lo Sri Lanka, dell’imponente Abhayagiri Dagoba, alto circa 75 mt, del Kuttam Pokuna, due belle vasche per abluzioni rituali, e infine del Jetavanarama Dagoba, la cui immensa cupola, ai tempi della sua costruzione nel III secolo, lo rese lo stupa più alto del mondo. Nel pomeriggio proseguimento con il minivan per Sigiriya. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Cena in hotel
Sigiryia – Hotel Amaya Lake 
Esperienza: noleggio bici e visita di Anurandhapura, la prima capitale cingalese

Prima colazione. Mattinata dedicata all’escursione al Rock Fortress di Sigiriya. Situata a 300 metri di altezza, è stata costruita in cima ad un monolito di pietra rossa che domina un armonioso insieme di giardini. Il palazzo costruito sulla vetta è raggiungibile tramite una stretta scalinata che si snoda tra le enormi zampe di un leone di pietra. Proseguimento per la visita di Polonnaruwa (anch’essa dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco), seconda antica capitale del regno singalese tra l’XI e il XIII secolo d.c. , i cui templi e sculture sono fra i meglio conservati del paese. Si visiterà il gruppo del palazzo Reale di Parakramabahu, con la sala delle udienze e la vasca delle abluzioni, la zona del Quadrilatero con il Vatadage, probabilmente costruito in origine per contenere la reliquia del sacro dente di Buddha traslata poi a Kandy, il Tuparama Gedige, tempio buddista che presenta forti influenze induiste, e l’Hatadage, antico reliquiario usato anch’esso per contenere la reliquia del dente del Buddha. Visita, infine, del bellissimo gruppo scultoreo del Gal Vihara, che, con le sue quattro statue di Buddha segna probabilmente il punto più alto della scultura rupestre singalese.

Dopo la visita, entriamo a contatto con la popolazione locale che ci aiuterà a preparare il pranzo singalese. Assistiamo anche ad un’esibizione di Angampora, l’antica arte marziale dello Sri Lanka. Angampora è una forma di arte marziale che combina tecniche di combattimento, autodifesa, sport, esercizio e meditazione. Un componente chiave di angampora è l’omonimo angam, che combatte a mani libere, e illangam, che prevede l’uso di armi indigene come ethunu kaduwa, bastoni, coltelli e spade. 
Nel pomeriggio emozionante safari con jeep nel parco nazionale di Minneria. Ha ricevuto protezione ufficiale come parco nel 1997 data l’immensa presenza di fauna selvatica sul suo terreno e per proteggere i laghi che riforniscono la flora e la fauna della regione. Il parco è famoso nel mondo per i suoi elefanti di razza asiatica. Ce ne sono centinaia ed è molto facile vederne a dozzine nello stesso pomeriggio. Oltre agli elefanti, il parco abbonda anche di scimmie, camaleonti, fenicotteri e di tutti i tipi di uccelli, pavoni, bufali d’acqua. Ci sono anche leopardi, anche se è molto difficile vederli.

Cena in hotel
Sigiryia – Hotel Amaya Lake 

Esperienza: Salita alla fortezza sulla roccia (facoltativa)
Prepariamo pranzo singalese con popolazione locale
Partecipazione ad un’esibizione di Angampora, antica arte marziale
Safari con jeep nel parco di Minnera

In mattinata visita ai bellissimi templi scavati nelle grotte a Dambulla (si trovano sulla sommità di una collina con 400 scalini, ma si può arrivare sino a circa metà con l’auto/il bus; da quel punto la salita richiede 20’ circa). Partenza per Kandy, nonché terza capitale del regno singalese: il Tempio del Sacro Dente (Dalada Maligawa), il lago, la piazza del mercato. Lungo il percorso è prevista una sosta ad una piantagione di spezie a Matale. Nel pomeriggio arrivati a Kandy, lezione di yoga con un maestro locale (della durata di un’ora). 

Cena in hotel
Hotel Cinnamon Cittadel
Esperienze:
Visita al giardino delle spezie
Lezione di yoga con maestro locale

Colazione in hotel, visita di Kandy, l’ultima capitale della monarchia singalese e la seconda città in ordine di grandezza dello Sri Lanka. Sorge in una zona collinare sulle rive di un piccolo lago. Capitale del regno nel 1592 e oggi considerata la capitale del Buddismo perché qui è conservata la reliquia sacra del dente di Buddha, il luogo più sacro dell’isola e uno dei maggiori centri di pellegrinaggio buddhisti. Partecipazione al momento di preghiera al tempio Sri Dalada Maligawa, il “Tempio del Sacro Dente”. Ancora una volta una delle città dello Sri Lanka è riconosciuta per la sua storia nominandola patrimonio mondiale dell’UNESCO. Nel pomeriggio proseguimento per Nuwara Elia, suggestiva stazione montana nota già al tempo della colonia britannica (1889 metri di altitudine) che offre un bellissimo panorama delle piantagioni del tè. Sosta per la visita ad una fabbrica. Cena e pernottamento in hotel.

Cena in hotel
Hotel Oliphant 
Esperienze:
Partecipazione alla funzione religiosa nel “Tempio del Sacro Dente”
Visita ad una piantagione di Thè

Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento alla stazione ferroviaria di Nanu Oya (a 10 km da Nuwara Eliya) e partenza in treno per Ella (3 ore e ½ circa): il treno consente di effettuare uno dei tragitti più suggestivi del paese, godendo dei meravigliosi paesaggi di montagna da una prospettiva diversa da quella tradizionale “via strada”. Arrivati si visiterà il ponte dei nove archi, uno dei migliori esempi di costruzione ferroviaria dell’era coloniale nel paese. Questo ponte è lungo 300 piedi, largo 25 piedi e alto 80-100 piedi. Breve trekking a Little Adam’s Peak, e possibilità di provare l’emozionante Ravana Zip line, dove sarete appesi ad un filo per un volo d’uccello sulle bellissime colline con le coltivazioni di thè. Proseguiamo per Wellawaya e sistemazione nell’eco resort Jetwuing Kaduruketha. 

Cena in hotel
Hotel Jetwuing Kaduruketha
Esperienza: viaggio con treno locale 

Dopo la prima colazione, effettuiamo un percorso di bird watching nella zona intorno all’hotel nella quale vivono oltre 120 specie di uccelli.. Partenza per il parco nazionale di Yala. Arrivo e sistemazione nel lodge. Il Parco Nazionale di Yala è il parco più visitato e il secondo maggiore parco nazionale dello Sri Lanka, che grazie al suo territorio affacciato sul mare, ha una natura ben conservata. A Yala si possono avvistare tantissimi animali selvatici, tra i mammiferi in particolare si trovano grandi branchi di elefanti e di bufali indiani. Lungo le sponde degli stagni e dei vari corsi d’acqua inoltre sono frequenti i coccodrilli. La popolazione di leopardo asiatico è ancora abbastanza numerosa anche si il caratteristico comportamento elusivo, proprio della specie, lo rende un avvistamento di grande soddisfazione ma occorre un po’ di fortuna. Grandi branchi di elefanti si alimentano sul suolo del parco e i grandi stagni sono il punto di osservazione privilegiato per vederli in azione. Una presenza insospettabile, considerando il clima tropicale, è l’orso labiato dello Sri Lanka, nella sottospecie cingalese, che vive e si riproduce nel territorio del Parco. Tra le altre specie di animali si possono ammirare grandi mandrie di cervi pomellati, cinghiali, lo sciacallo dorato, il pavone, l’entello (una scimmia della famiglia dei cercopitechi), il bufalo selvatico e il coccodrillo.

Cena in  Hotel
Cinnamon Wild
Esperienza: birdwatching 

Prima colazione. Safari con jeep nel Yale park. Al termine partenza quindi per Galle, colonia portoghese, olandese e infine inglese. All’arrivo visita dell’affascinante cittadina coloniale. Si pensa che l’attuale città di Galle fosse stata il porto dell’antica Tharsis, al quale il re ebreo Salomone approdò durante la ricerca dell’avorio e dei tacchini reali indicati nella Bibbia. La città di Galle era conosciuta come Gimhathithta prima dell’arrivo dei portoghesi nel XVI secolo, quando il principale porto dell’isola era Ceilan. Galle raggiunge il suo massimo splendore durante il XVII secolo prima dell’arrivo degli inglesi che potenziarono lo sviluppo della città di Colombo. Tempo per passeggiare nel centro della cittadina. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Cena in hotel
Hotel The Heritage Galle Fort
Esperienze: 
Safari con jeep nello Yala National park 
Visita al forte Galle

Prima colazione in hotel. Partenza per la città di Ambalangoda, rinomata per la produzione di maschere tradizionali dello Sri Lanka, intagliate e dipinte a mano. Gli artisti indossano maschere nelle forme di danza del sud come la danza/dramma in maschera di Kolam, le danze Kandyan e Sabaragamu. L’ Ariyapala & Sons Mask Museum espone una collezione completa di maschere utilizzate nelle danze country basse, dove si può anche vedere come vengono realizzate nel laboratorio adiacente al museo. Prima di raggiungere Colombo. Facciamo una sosta in un allevamento / ricovero di tartarughe. Proseguimento per Colombo e sistemazione nello storico Galle Face hotel. In serata aperitivo per il “ Baton party “  al Vista Bar con ospite speciale.  Momento speciale durante la quale i Foggies salutano lo Sri Lanka e passano il testimone al prossimo gruppo del Link Planet che prosegue la storytelling del “Giro del Mondo a tappe“. 

Cena in hotel
Hotel The Galle Face

Esperienze:
Visita al museo di maschere tradizionali
Visita all’allevamento e ricovero di tartarughe
Baton Party – serata al Vista Bar con ospite speciale

Prima colazione in hotel. Le camere sono a nostra disposizione fino a sera, dopo la cena. In mattinata panoramica della città con Tuk Tuk : il Nuovo Parlamento, il centro congressi Bandaranaike Memorial International, la replica della statua di Buddha il cui originale si trova ad Aukana, sosta alla Independence Memorial Hall, l’edificio che celebra l’indipendenza dal dominio inglese avvenuto nel 1948. Proseguiamo passando davanti al Nelum Pokuna Mahinda Rajapaksa Theatre, dalla suggestiva forma a fiore di loto, e davanti al Comune di Colombo, quindi si visiterà il Gangaramaya Temple (tempio buddista che ospita un bizzarro museo, costituito da una collezione assai eterogenea di doni offerti dai fedeli) e il Seema Malaka Temple, bellissimo tempio sull’acqua costruito dal famoso architetto singalese Geoffrey Bawa, ubicato al di sopra di tre piattaforme galleggianti collegate tra loro da passerelle di legno. Si passerà poi attraverso la zona del Fort con il suo suggestivo connubio di antichi edifici di epoca coloniale e strutture moderne come i grattacieli del World Trade Center, il complesso del Dutch Hospital recentemente ristrutturato, il Galle Face Green, l’area verde di Colombo affacciata sul mare, luogo preferito dalle famiglie e dalle coppie di innamorati che lo frequentano soprattutto al tramonto, il bazaar di Pettah. Il tour si conclude in hotel. Dopo cena trasferimento in aeroporto e partenza per il volo per l’Italia.

Cena in hotel

Hotel

  • Hotel  Ananthaya Chilaw

  • Hotel Amaya Lake

  • Hotel Cinnamon Cittadel

  • Hotel Jetwuing Kaduruketha

  • Hotel Oliphant

  • Hotel The Heritage Galle Fort

  • Hotel Cinnamon Wild

  • Hotel The Galle Face

Prenota con l’acconto di € 200
a persona

Tour Sri Lanka – agosto 2023

Seleziona il numero di partecipanti e prenota il tuo viaggio versando un acconto di € 200 a persona.

Disponibilità: 12 disponibili

La quota comprende

  •  Voli come descritti ( nel pacchetto Volo + Tour )
  • Viaggio in auto / minibus ad uso esclusivo come da programma
  • Autista parlante italiano con minimo 3 persone – autista e guida parlante italiano da minimo 4 persone, tutto il tour
  • 9 pernottamenti negli hotel indicati o similari
  • Le prime colazioni
  • Mezza pensione
  • Lezione di yoga
  • Dimostrazione di Anampora – arte marziale
  • Biglietto ferroviario da Nanu Oya a Ella
  • Safari con jeep ai marchi Minneria e Yala
  • Entrate a Sigiriya. Polonnaruwa, Minneriya National park, Dambulla rock cave temple, Kandy temple of Tooth relic, Yala National park, Forte Galle fort, Museo di maschere
  • 2 bottiglie di acqua al giorno
  • Late check out fino alle 18.00 del 30 agosto 
  • “Baton Party” aperitivo nel modaiolo Vista Bar
  • Assicurazione sanitaria

La quota non comprende

  • Voli e tasse aeroportuali ( nel pacchetto solo tour )
  • Spese extra di carattere personale
  • Bevande ai pasti
  • Assicurazioni annullamento
  • Mance e tutto quanto non menzionato ne i “servizi inclusi”

 

OPERATIVI VOLO

20 AGOSTO VENEZIA – DUBAI  EK  136   15.35- 23.20     

21 AGOSTO DUBAI COLOMBO  EK  650    02.40- 08.35 

30 AGOSTO COLOMBO – DUBAI EK  653   2035  #0200 

31 AGOSTO DUBAI-VENEZIA     EK  135    0905   1325 

 Include le tasse aeroportuali e bagaglio in stiva 23kg + bagaglio a mano 7kg

 

Documenti e visti

  • È necessario il passaporto con validità residua superiore a sei mesi.
  • Visto : necessario. Può essere richiesto solo con procedura on line(www.eta.gov.lk)

Ulteriori informazioni

  • Per informazioni relative alle formalità di ingresso e obblighi sanitari previsti dal paese verso il quale state viaggiando, consultate il sito www.viaggiaresicuri.it
Torna su